Chi siamo

L’associazione Amisol ha come scopo di sostenere organizzazioni non governative (NGOs) locali in paesi in via di sviluppo. I possibili campi d’attività spaziano dall’agricoltura sostenibile all’infrastruttura rurale, dall’artigianato alla salute, dall’educazione alla cultura. I principi che guidano la nostra attività sono il rispetto dei diritti umani, la promozione della donna, la promozione di strutture democratiche e dell’autodeterminazione. Con la sua attività Amisol intende inoltre favorire le relazioni solidali fra persone o comunità in Svizzera e nei paesi poveri (vedi statuti).

Dal 2003 Amisol sostiene il progetto di padronati scolastici nella regione rurale di San Dionisio, Matagalpa in Nicaragua. Dal 2001 al 2007 l’associazione ha finanziato il progetto di legalizzazione della terra.

Comitato

  • Francisca Pfister (presidente)
  • Alessia Della Torre (segretaria)
  • Christian Tognacca (cassiere)

Commissione di revisione

  • Christoph Meienberg (revisore)
  • Esther Leemann (revisore)

Contatti

Storia


Curricula

Francisca Pfister

Attualmente Francisca lavora come docente all’Alta Scuola Professionale di Berna. Dal 2007 al 2010 ha vissuto in Nicaragua dove ha lavorato come consulente presso l’associazione ODESAR a Matagalpa. Previamente Francisca era Deputy Coordinator del NCCR Nord-Sud all’Università di Berna. Questo progetto di ricerca investiga come superare e migliorare sindromi globali, specialmente nel sud.

Nel 2003 Francisca ha concluso il suo dottorato sulla gestione delle risorse naturali in una regione rurale nigaraguense presso la sezione „Stoffhaushalt und Entsorgungstechnik“ del Politecnico di Zurigo. Ha inoltre terminato con successo il corso post-diploma sui paesi in via di sviluppo (NADEL) al Politecnico di Zurigo. Originariamente è biologa. Si è diplomata al Politecnico di Zurigo nel 1998.

Dal suo primo soggiorno in Nicaragua nel 1993 vi è tornata a più riprese. Complessivamente ha trascorso più di sette anni in questo paese e ha preso parte a diversi progetti nei campi dell’agricoltura, dello sviluppo sostenibile e dell’educazione.

Alessia Della Torre

Alessia ha studiato etnologia, pedagogia sociale e medicina sociale e preventiva presso l’Università di Zurigo e ha scritto il suo lavoro di diploma sull’educazione sessuale e la prevenzione dell’AIDS per i giovani in Tanzania. Nell’ambito del suo studio ha svolto una ricerca sul campo di complessivamente sette mesi (fra il 1998 ed il 2000) a Dar es Salaam.

Al momento lavora come operatrice sociale in ambito giovanile.

Christian Tognacca

Christian è ingegnere rurale. Ha studiato al Politecnico di Zurigo dove si è diplomato nel 1995. Dopo aver conseguito il dottorato nel 1999 nel campo dei pericoli naturali presso l’Istituto di ricerche idrauliche del Politecnico, ha continuato a lavorarvi fino al 2001 come capo progetto e collaboratore nella sezione di costruzioni fluviali.

Nell’ambito del servizio civile, per un periodo di sei mesi trai il 2001 e il 2002 ha lavorato su incarico della Missione 21 presso un ospedale in Camerun, collaborando a diversi progetti nei campi dell’igiene degli abitati e dell’approvvigionamento idrico nelle zone rurali. In seguito ha lavorato fino al 2005 presso uno studio d’ingegneria nella regione di Zurigo attivo nei settori delle piccole centrali idroelettriche, delle energie rinnovabili, delle costruzioni idrauliche e della lotta contro i pericoli naturali.

Dal 2005 è cotitolare di uno studio d’ingegneria attivo nei campi dell’economia delle acque e delle costruzioni fluviali.